I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Highlights/ NEWS 2016 - LIGHT+BUILDING

CASTALDI LIGHTING nasce nel 2011 dalla fusione di Ing. Castaldi Illuminazione e Norlight, due aziende storiche del settore illuminazione e che nel tempo sono riuscite a conquistare una solida e riconosciuta posizione rispettivamente nel segmento Outdoor (Castaldi) e nel segmento Indoor (Norlight).

I prodotti Castaldi e Norlight sono il risultato del continuo impegno in R&D e nello sviluppo di Sistemi avanzati di Produzione che sono la costante degli investimenti di Castaldi Lighting. Il 2015 ha visto l’avvio della produzione di SLED, un sistema brevettato LED, modulare e componibile, che consente di realizzare e di rispondere ad ogni esigenza applicativa; quantità di flusso, fasci, temperature di colore, etc. possono essere combinate tra loro per rispondere alle specifiche di ogni particolare progetto e, quindi, adattarsi alle esigenze di ogni singolo Designer.

A Light & Building 2016, intorno a SLED viene presentata, per la prima volta, la completa e vasta linea di “Add-ons”, strutture create per alloggiare e contenere le varie combinazioni di SLED e relativi alimentatori. Un grande strumento a disposizione di Progettisti ed Installatori per fornire immediate soluzioni custom-made ed ottenere prestazioni uniche e specifiche per ogni tipo d’impianto. A Light& Building vengono presentati BOOK, BE, AXEL, RIGO, FREEDOM, EIDOS, TACTO, PLANO i diversi sistemi “Add-on” che consentono di inserire le straordinarie performance di SLED in ogni ambiente, in ogni struttura, in ogni condizione operativa.

Sempre a Light&Building 2016, Castaldi Lighting presenta una vasta serie di nuove linee di prodotto, frutto di un intenso sforzo di ricerca, innovazione e di sviluppo tecnico nelle diverse aree applicative, di Norlight (Indoor) e di Castaldi (outdoor):

FILO FLEX, la gamma di apparecchi composta di agili linee luminose, rivolta all’architettura e ideali per segnare le linee perimetrali di ogni tipo di building;

SL.EVO RADIUS, la gamma completa di elementi curvilinei che si distingue per la vastità di soluzioni possibili e per l’omogenea quantità di luce che fornisce. S’Integra, in continuità, con tutte le già infinite opzioni disponibili di SL.EVO, il sistema di profili Norlight.

USEPARTOUT, design by Joerg Krewinkel, che unisce la potenzialità di SLED, all’armonia di un segno intenso e semplice destinato ad ogni ambiente, in & out-door.

KEA, design by Habits, un’unica linea, una sola impronta, forte e decisa, che integra e connota tutte le funzioni di illuminazione all’esterno;

MONSIEUR, design by 5+1AA, la gentile presenza di una luce freestanding che riempe con discrezione il suo ambiente. Inoltre, una grande serie di nuovi prodotti completano le gamme esistenti di Norlight e Castaldi, con soluzioni e prestazioni d’eccellenza: i nuovi TELLUX, TAU, SOSIA, prodotto icona di Castaldi da oltre 50 anni e che ancora Designer ed Architetti di tutto il mondo, specificano sempre nei loro progetti.

“Questo Light&Building 2016 rappresenta un punto d’arrivo e di ripartenza per Castaldi Lighting” così commenta Stefano Ferro, Chairman di Castaldi Lighting. “E’ l’espressione compiuta di un grande sforzo tecnologico e d’innovazione che ci viene riconosciuto in tutto il mondo.

Castaldi Lighting, infatti, nel 2015 ha vinto importanti progetti, come il nuovo aeroporto internazionale di Abu Dhabi, la clinica Cleveland, le Docks di Marsiglia. Tutti progetti di altissimo valore architetturale e tecnologico che ci danno ragione degli investimenti che abbiamo realizzato negli ultimi 3 anni. In prodotti, in tecnologie, ma anche in sistemi produttivi avanzati, quale la linea di assemblaggio automatico di SLED che utilizza tecnologie produttive di assoluta avanguardia.

Tutto questo, per garantire ai nostri clienti, sempre ed in tutto il mondo, la migliore qualità e la migliore soluzione d’illuminazione”.